Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE5°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità martedì 28 aprile 2020 ore 15:44

Il robot che visita i pazienti Covid

Un sistema di telemedicina per facilitare le consulenze con video chiamate e stetoscopi che permettono di visitare a distanza le persone



GROSSETO — Una tecnologia che permette di visitare a distanza le persone all’interno dell'area Covid per avere così rapide consulenze multispecialistiche e comunicare rapidamente in maniera sicura con l’esterno. 


E' il nuovo sistema di telemedicina adottato dagli ospedali Misericordia di Grosseto e San Donato di Arezzo che ha alla base un robot impiegato per effettuare videoconsulenze tra medici. I sanitari da postazioni diverse possono così confrontarsi tra loro in tempo reale.

Alimentato da una batteria, il dispositivo può essere spostato da un letto all’altro dal personale e permette ai consulenti esterni di collegarsi, da postazioni remote, dislocate in tutto l’ospedale, alla videocamera del robot dentro il reparto covid. 

La videocamera, ad altissima risoluzione, può essere modulata a distanza con la possibilità di zoomare. Mentre il professionista visita a distanza il paziente, sullo schermo del robot appare il suo volto per un’interazione più diretta. Il robot ha un sistema audio bidirezionale integrato per interagire in tempo reale da entrambe le parti. 



Uno dei vantaggi del robot è lo stetoscopio integrato che permette al consulente di auscultare a distanza con elevata precisione. Il robot presenta inoltre un ingresso video in grado di collegarsi agli ecografi per permettere al consulente esterno di visionare in tempo reale le ecografie fatte al letto del paziente. 



I campi di applicazioni sono numerosi, per esempio un cardiologo in videoconsulenza può eseguire l’auscultazione cardiaca e l’ecocuore a distanza, rapidamente e direttamente dalla reparto di Cardiologia. O ancora un neurologo può eseguire a distanza una visita neurologica sfruttando la videocamera che cattura sul volto del paziente anche i più piccoli dettagli. 



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno