Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità martedì 10 marzo 2015 ore 13:48

I centri antiviolenza fanno rete per sopravvivere

Servizio di Tommaso Tafi

Siglato un protocollo tra Anci Toscana e le associazioni che lavorano per difendere le donne maltrattate: "Mancano le risorse, dobbiamo agire insieme"



FIRENZE — Tra gennaio e ottobre dello scorso anno 2198 donne hanno chiesto aiuto ai 12 centri antiviolenza della Toscana.

Nel 68% di casi si tratta di italiane, costrette ad abbandonare le loro abitazioni per trasferirsi nelle 8 case rifugio disseminate sul territorio, piuttosto che nei posti letto, 81, messi a disposizione dalle associazioni che fanno capo al Coordinamento Tosca.

Per garantire alle donne toscane anche in futuro il servizio offerto da questi centri, le 12 associazioni - Artemisia a Firenze, Pronto Donna ad Arezzo, Olimpia de Gouges a Grosseto, Luna a Lucca, L'Una per l'Altra a Viareggio, Casa della Donna a Pisa, Frida a San Miniato, Donne insieme a Colle val d'Elsa, Amica Donna a Montepulciano e Cooperativa Alice-Centro la Nara a Prato - di Coordinamento Tosca hanno siglato un protocollo con Anci Toscana per creare in tutti i comuni toscani strutture adeguate all'accoglienza delle donne maltrattate. L'obiettivo è mettere assieme le poche risorse a disposizione facendo rete e creando sportelli d'ascolto, strutture per la formazione delle operatrici e per la scolarizzazione dei bimbi della madri maltrattate, ma anche uffici per contrastare le pubblicità sessiste. 

"Questo - ha detto la presidente di Anci Toscana, Sara Biagiotti - è uno strumento pratico che tutti i consigli comunali sono invitati a votare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno