Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:56 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 14:30

Il calendario che aiuta la ricerca sui linfomi

L'iniziativa, presentata in Consiglio regionale dall'associazione Giacomo onlus di Castiglioncello, ritrae donne in abbigliamento da Pin Up anni '50



FIRENZE — Donne comuni che diventano modelle per solidarietà. Sono loro, infatti, le protagoniste del calendario realizzato dalla Associazione Giacomo onlus di Castiglioncello (Livorno) e che si sono fatte ritrarre in abbigliamento e pose da pin up dall'obiettivo della fotografa Saveria Pardini.

Obiettivo del lavoro è stato la realizzazione di un calendario le cui vendite andranno a finanziare la ricerca sui linfomi.

Il calendario, spiega una nota, è improntato alla leggerezza e all'allegria con scatti realizzati dalla fotografa Saveria Pardini, che ritraggono donne comuni in abbigliamento e pose, sempre sorridenti, da Pin-Up anni Cinquanta. 

La vendita permetterà di finanziare i progetti di ricerca sui marcatori genetici di chemioresistenza e per l'attuazione di un Protocollo clinico di studio per la personalizzazione delle terapie nei linfomi e nelle leucemia linfocitiche. Alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della commissione cultura del Consiglio toscano Gianluca Parrini, la fotografa Saveria Pardini e il presidente della Giacomo onlus Giovanni Cruschelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Giovanni Cruschelli - Dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca