Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità lunedì 15 novembre 2021 ore 19:40

Un ciclone spazza l'Elba, allagamenti e black out

Un piccolo ciclone ha attraversato l'Arcipelago, sull'isola d'Elba barche distrutte, alberi abbattuti e lampioni divelti. Traghetti a singhiozzo



CAPOLIVERI/CAMPO NELL'ELBA — E' stato un piccolo ciclone che ha attraversato l'Arcipelago toscano dalle caratteristiche sub-tropicali che ha portato sull'Isola d'Elba venti fino a 100 chilometri orari e mareggiate hanno provocato danni e molti problemi in alcune zone dell'isola.

Il ciclone, come spiega il Lamma, nel suo movimento sud-nord si è spostato dal Tirreno meridionale verso il Mar Ligure. I venti associati al vortice sono stati piuttosto forti con raffiche che hanno raggiunto i 130 chilometri orari all'isola di Capraia e raffiche fino a 100 chilometri orari a Montecristo, 90 km/h a Pianosa, 80 km/h a Giglio Castello. Tra Elba e Corsica raffiche oltre 100 km/h.

Ritornando all'Elba, nel territorio comunale di Capoliveri le aree più colpite sono state il Golfo di Mola, di Margidore e Lacona, con danni alle imbarcazioni causati dal vento di libeccio che ha provocato anche la caduta di alberi e l’abbattimento di lampioni in varie zone comunali con non pochi problemi anche alla viabilità.

Tempestivo l’intervento delle squadre di Protezione civile Novac e Mare e Monti Lacona, delle Forze dell’ordine, Polizia Municipale e Carabinieri e dei Vigili del Fuoco al lavoro da subito per garantire il ritorno alla normalità.

A Campo nell'Elba il sindaco Davide Montauti con un'ordinanza ha chiuso il traffico in via Pisa, sul lungomare Nomellini e sul tratto di lungomare Mibelli compreso tra Via Genova e Via Pisa a Marina di Campo. Sono stati registrati disagi anche nella zona di Fetovaia.

Per quanto riguarda i collegamenti tra l'Isola e Piombino, dopo una mattinata di burrasca con lo stop a tutti i collegamenti marittimi fra l'isola d'Elba e Piombino, la situazione sembra andare verso un miglioramento e sono ripresi a intermittenza i collegamenti marittimi.

È partito il traghetto da Piombino per Portoferraio delle 11,40 ma le partenze delle 13,10 per Cavo e delle 13,30 per Piombino risultano cancellate.

Fermo invece nel porto di Rio Marina il traghetto Giovanni Bellini di Toremar e nel porto di Portoferraio l'aliscafo che collega Portoferraio, Cavo e Piombino le cui corse sono state tutte cancellate.

Dalla notte di ieri i vigili del fuoco del Distaccamento di Portoferraio e i vigili del fuoco volontari hanno effettuato circa 30 interventi distribuiti su tutta l'isola a causa del maltempo. Gli interventi riguardano tegole pericolanti, alberi e rami caduti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità