Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità giovedì 02 luglio 2015 ore 10:48

Immigrazione, Rossi scrive ai sindaci

Il governatore ha spedito 146 lettere ai sindaci che si sono rifiutati di accogliere nuovi migranti: "Il nostro modello funziona se collaborano tutti"



FIRENZE — Il presidente della Regione richiama i sindaci all'ordine e lo fa su uno dei temi caldi delle ultime settimane, quello dell'accoglienza. Nei giorni scorsi alcuni amministratori locali, l'ultimo il neo sindaco di Pietransanta Massimo Mallegni, si erano detti indisponibili ad ospitare altri profughi. 

Una presa di posizione che non è andata giù a Rossi, che ha scritto 146 lettere ai primi cittadini dei Comuni che ancora non hanno dato il loro contributo, invitandoli a presentare le loro proposte e mettere a disposizione le strutture per l'accoglienza. 

Anche perchè questo è il solo modo per far funzionare il modello toscano. "Non credo esista una vera e propria opposizione da parte di chi non si è attrezzato - ha detto Rossi - Capisco che questo sia un grosso problema ma ricordo che lo stiamo gestendo da anni senza che siano mai accaduti fatti sgradevoli".

L'appello è quello a mettere a disposizione le strutture, per evitare che si debba passare attraverso le prefetture per fare i bandi e imporre le quote. Anche perchè in questo modo si possono utilizzare criteri ad hoc a seconda della dimensione dei territori. "I comuni più grandi devono accogliere di più - ha detto il governatore - Il modello toscano prevede anche l'impiego dei migranti ospiti in piccole attività pubbliche. E' un'accoglienza che sa donare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità