Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca giovedì 31 agosto 2023 ore 09:42

Sgomberato uno stabile occupato abusivamente

Lo sgombero ad Impruneta

Quarto blitz nella città metropolitana da parte delle forze dell'ordine in poche settimane. Ne ha dato notizia direttamente il ministro dell'Interno



IMPRUNETA — "Liberato oggi a Impruneta, in provincia di Firenze, un altro stabile occupato abusivamente. Si tratta del quarto immobile sgomberato in poco più di un mese nel territorio della città metropolitana. L’ultimo di una lunga serie di interventi, già avviati in tutto il Paese, che proseguiranno con determinazione. Un segnale dell’impegno per il ripristino della legalità e per la tutela e la valorizzazione del patrimonio edilizio pubblico e privato".

Così il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi dando notizia di una operazione condotta oggi dalle forze dell’ordine presso il complesso di “Villa de Larderel”, di proprietà della Invimit, che fino al 2016 aveva ospitato il Centro di riabilitazione “Don Gnocchi”.

"Le occupazioni abusive - ha proseguito il titolare del Viminale - ledono il diritto di proprietà, alimentano il degrado urbano e generano insicurezza tra la comunità. Non di rado vedono coinvolte organizzazioni criminali che gestiscono veri e propri racket degli alloggi. Per questo con una mia recente direttiva ho voluto fornire ai prefetti indicazioni operative, con l’obiettivo di dare un nuovo impulso sul territorio alle azioni di prevenzione e contrasto a questo grave fenomeno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno