Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:58 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità domenica 30 novembre 2014 ore 14:52

Incombe il ciclone Medea, allarme in Toscana

Dalle 22 e per tutta la giornata di domani forti temporali flegelleranno la regione, con rischio di esondazioni e frane. Si salva solo l'aretino



FIRENZE — A lanciare la nuova allerta meteo è stata la Protezione Civile regionale. Le province interessate sono quelle di Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.

Particolarmente a rischio di esondazione i bacini di Magra, Versilia, Serchio, Basso Serchio, Ombrone Bisenzio, Valdarno Inferiore, Reno Santerno, Foce Arno, Cecina, Cornia, Isole, Elsa, Era, Ombrone grossetano, Bruna, Albegna, Fiora.

Le prime piogge sono attese dal tardo pomeriggio di oggi. Nella notte e lunedì localmente potranno verificarsi temporali di forte intensità associati a colpi di vento e grandinate. Nella seconda parte del primo dicembre rovesci e temporali tenderanno a divenire meno frequenti ma potranno continuare a colpire con insistenza l'arcipelago e il  litorale meridionale della regione. 

Saranno possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse, in quelle attraversate da torrenti, fiumi, fossi e canali e su strade urbane ed extraurbane. E resta altissimo il rischio di frane e smottamenti dei versanti collinari e montuosi delle zone ad elevata pericolosità idrogeologica. 

La protezione civile raccomanda la massima attenzione alla guida durante i temporali più intensi, soprattutto se si attraversano zone depresse, sottopassi stradali o ponti. E' consigliabile anche evitare di sostare nelle zone vicine ai corsi d'acqua e nei locali interrati. Attenzione anche lungo la viabilità nelle zone collinari e montane dove potrebbero verificarsi improvvise frane o cadute di massi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Toscani in TV

Cronaca

Attualità