Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:11 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Lavoro martedì 25 maggio 2021 ore 17:00

In Toscana hanno perso il posto 21mila lavoratori dipendenti

La crisi Covid ha cancellato migliaia di posizioni, soprattutto fra coloro che avevano contratti a termine, donne e giovani under30



FIRENZE — La crisi economia provocata dall'epidemia di Covid in Toscana ha portato 21mila persone che avevano un contratto da lavoratore dipendente a perdere il posto nel corso del 2020.

Lo rileva l'Irpet nel suo nuovo rapporto sugli effetti economici della pandemia.

La perdita dell'occupazione ha riguardato soprattutto i lavoratori che avevano un contratto a tempo determinato e quindi non protetto dal blocco dei licenziamenti disposto dal governo, in vigore fino al prossimo 30 Giugno.

Le categorie più colpite sono stati i lavoratori stagionali e quelli delle professioni intermedie, soprattutto se donne o giovani al di sotto dei 30 anni. In calo tutti i settori delle produzioni made in Italy. Particolarmente critica la situazione nei servizi e nelle attività legate al turismo.

Sono invece aumentati i titolari di un contratto da dipendente fra i lavoratori domestici, 11mila in più. "Probabilmente il risultato di una maggiore necessità di assistenza da parte delle famiglie - spiegano i ricercatori Irpet - e dall'emersione di una quantità di rapporti irregolari che sono stati messi a norma per fronteggiare i problemi legati alle restrizioni alla circolazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati fatti scendere da un'auto che poi è fuggita via a forte velocità. Uno dei due è in fin di vita, l'altro ha fratture in tutto il corpo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità