Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 19:15

In Toscana aumentano i morti per Covid e i contagi fra i giovani

A Firenze, Lucca, Pistoia e Arezzo il maggiore incremento di nuovi infettati. Lieve calo del tasso di positività grazie al numero elevato di tamponi



TOSCANA — Resta alto ma stabile il numero di nuovi contagi da coronavirus inseriti nel bollettino quotidiano della Regione Toscana. Nelle ultime 24 ore sono stati individuati 1.163 i positivi in più con un'età media di 42 anni ma aumentano i nuovi contagiati con meno di 20 anni, oggi sono il 22%, mentre la fascia di età più colpita resta quella fra i 40 e i 59 anni.

I nuovi positivi sono stati individuati testando 13.257 casi sospetti di cui è risultato positivo l'8,8% (ieri questa dato era arrivato a 9,1). Considerando anche gli esami di controllo nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 16.532 tamponi molecolari e 8.381 tamponi antigenici rapidi.

Oggi sono stati registrati anche 28 decessi di persone positive al Covid, più del doppio rispetto a ieri: 13 uomini e 15 donne con un'età media di 74 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 6 a Firenze, 4 a Prato, 4 a Pistoia, 1 a Massa Carrara, 3 a Lucca, 4 a Pisa, 3 a Livorno, 2 a Siena, 1 a Grosseto. Il totale delle vittime in Toscana sale a 4.727.

I guariti oggi sono 704 e portano il totale a 135.347 (84,9% dei casi totali). 

Gli attualmente positivi sono oggi 19.259, +2,3% rispetto a ieri. Di questi, le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.192 (29 in più rispetto a ieri), 171 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri, meno).

Altre 18.067 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (402 in più rispetto a ieri). 

Sono invece 40.749 (650 in più rispetto a ieri) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 15.854, Nord Ovest 15.222, Sud Est 9.673).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (1.122 confermati con tampone molecolare e 41 da test rapido antigenico):

- Sono 43.512 i casi complessivi ad oggi a Firenze (251 in più rispetto a ieri), 13.385 a Prato (104 in più), 14.656 a Pistoia (141 in più), 

- 9.912 a Massa (57 in più), 16.404 a Lucca (158 in più), 20.529 a Pisa (106 in più), 12.192 a Livorno (79 in più),

- 14.465 ad Arezzo (141 in più), 8.426 a Siena (95 in più), 5.297 a Grosseto (31 in più).

La Toscana resta al 13mo posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 4.280 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 4.906 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 5.185 casi x100.000 abitanti, Massa Carrara con 5.111, Pistoia con 5.001, la più bassa Grosseto con 2.399.

VACCINAZIONI

Alle 12 di oggi sono state effettuate complessivamente 313.380 vaccinazioni, 10.293 in più rispetto a ieri (+3,4%). La Toscana ha somministrato il 76,1% delle 412.040 dosi di vaccino ricevute (sesta fra le regioni italiane), con un tasso di 8.418 vaccinazioni effettuate ogni 100mila abitanti (superiore alla media italiana, pari a 7.615 per 100mila).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo di è tolto la vita sparandosi con la pistola di ordinanza negli spogliatoi. Il corpo è stato ritrovato da un collega
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità