Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:12 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La Farnesina: «Ferma condanna dell'Italia per i referendum farsa in Ucraina»

Cronaca martedì 19 luglio 2022 ore 19:20

Rogo in una cartiera, 24 auto in fiamme in una concessionaria

Un incendio - foto di repertorio
Un incendio - Foto di repertorio

Giornata terribile sul fronte degli incendi non solo a Massarosa. Emergenze anche a Borgo a Mozzano, Campi Bisenzio, Quarrata, nel senese, sulla A1



TOSCANA — Questo 19 Luglio sarà ricordato non solo per il tremendo incendio scoppiato sulle colline di Massarosa ma anche per molti altri roghi che stanno impegnando i vigili del fuoco e il personale dell'anticendio boschivo regionale (Aib) in molte zone della Toscana. Vediamo quelli più rilevanti.

A Campi Bisenzio un incendio di sterpaglie scoppiato in via Oriana Fallaci, nelle vicinanze della circonvallazione, si è allargato fino a minacciare un distributore di carburante, una fabbrica di vernici e il piazzale di una concessionaria dove le fiamme hanno distrutto 24 autovetture. I pompieri del distaccamento di Calenzano e di Firenze Ovest sono riusciti a salvare alcuni veicoli ma i danni sono ingenti.

Nel primo pomeriggio è scattato l'allarme per le fiamme divampate in una cartiera di Borgo a Mozzano, in via della Baccanella: alcune presse di carta stoccate all'esterno dello stabilimento hanno preso fuoco. Nell'immediato sono intervenuti alcuni operai, poi i pompieri del Comando di Lucca, Pistoia e Massa hanno rapidamente riportato la situazione sotto controllo.

Sulla A1, nel tratto fra Incisa Valdarno e Firenze sud, una vettura ha preso fuoco. Le fiamme sono state spente dai pompieri di Figline. Ripercussioni sul traffico.

A Quarrata i vigili del fuoco del comando di Prato sono intervenuti in via Torino dove un rogo di sterpaglie si è avvicinato ad alcune abitazioni e a un deposito di un'azienda di autotrasporti. Sul posto anche squadre Aib, la polizia locale e i Carabinieri.

A Chiusdino, nel senese, ha invece preso fuoco un casolare. Le fiamme sono divampate al secondo piano per cause da accertare e si sono propagate al tetto dell'edificio che è imploso. Non ci sono stati feriti.

Altri incendi di vegetazione e sterpaglie sono scoppiate in provincia di Pisa a Vecchiano, Calcinaia, Santa Croce sull'Arno e a Capannoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca