Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Cronaca sabato 23 luglio 2022 ore 21:25

Tragico scontro fra barche, un morto e un disperso

Il violento impatto nel mare tra Isola del Giglio ed Argentario, sei persone sono rimaste coinvolte, un uomo è morto e una persona risulta disperso



ISOLA DEL GIGLIO — Tragedia nel mare fra l'Isola del Giglio e l'Argentario dove una tremenda collisione ha visto coinvolti un motoscafo e una barca a vela. Nell’incidente è deceduto un uomo e un'altra persona risulta dispersa.

L'uomo dato nizialmente per disperso, è stato ritrovato senza vita,. L'altra persona risulta ancora dispersa e sono in corso le ricerche.

La chiamata al 118 è partita alle 17 e 25 e gli interventi sono stati coordinati dalla Capitaneria di Porto che ha inviato tre unità navali della Guardia Costiera da Porto Santo Stefano, Porto Ercole e dall’isola del Giglio e ha richiesto l’intervento di una squadra sub e di un elicottero dei vigili del fuoco.

I soccorritori giunti sul posto hanno trovato una barca a vela di 14 metri di lunghezza ed un potente motoscafo ed appurato la presenza di sei persone coinvolte.

Quattro sono state tratte in salvo dai mezzi della Guardia Costiera e trasportate a Porto Ercole. Constatato il decesso di un uomo, probabilmente di età compresa tra 50 e 60 anni, mentre un'altra persona risulta attualmente dispersa. Le due imbarcazioni coinvolte, seppur danneggiate, sono rimaste in galleggiamento nella zona dell’accaduto.

Proseguono ininterrottamente le ricerche della persona dispersa, sotto il coordinamento della Capitaneria di porto - Guardia Costiera anche con l’ausilio di un elicottero in configurazione SAR (search and rescue) della Guardia Costiera decollato da Sarzana (SP) attrezzato per la ricerca ed il soccorso anche notturno, e sono in corso aggiornamenti per ricostruire la dinamica dell’accaduto. 

L’Autorità Giudiziaria di Grosseto disposto il sequestro delle imbarcazioni affidando le indagini ai militari della Guardia Costiera di Porto Santo Stefano.

L’Azienda Asl ha mobilitato i sanitari con Croce Rossa di Orbetello, Croce Rossa Capalbio, Misericordia di Albinia e la Croce Rossa di Magliano. Impegnato anche elisoccorso Pegaso 2.

Quattro i feriti. Tre pazienti tutti originari di Roma, due donne di 61 e 59 anni ed un uomo di 60 anni sono strati trasportati all’ospedale di Orbetello in codice giallo, quest’ultimo è in trasferimento all’Ospedale di Grosseto. Un altro uomo anch’esso di Roma, di 60 anni, è stato trasportato in elisoccorso a Grosseto in codice giallo.

Notizia in aggiornamento 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne dispersa da ieri insieme al suo cane è stata individuata nel tardo pomeriggio lungo la costa. L'animale è morto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità