Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:54 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Contenuto Sponsorizzato mercoledì 01 giugno 2022 ore 20:00

Le spiagge dell'Isola d'Elba al top delle classifiche

La spiaggia di Cavoli - ©R.Ridi
La spiaggia di Cavoli - ©R.Ridi

Bandiere blu 2022 per tre spiagge di Marciana Marina e gli approdi di Marciana Marina e Porto Azzurro Cavoli e La sorgente rispettivamente al 14° e 16° posto di European Best Destination Le Ghiaie a Portoferraio tra le spiagge più ricercate nel 2021 su Google Streetview



ISOLA D'ELBA — Ricercate, apprezzate e tutelate: le spiagge dell’Isola d’Elba si confermano al top delle classifiche italiane e non solo.

Ben tre sono le Bandiere blu assegnate all’Elba, tutte nel Comune di Marciana Marina. Le spiagge di La Fenicia, Re di Noce, La Marina hanno conquistato nel 2022 il prestigioso riconoscimento destinato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Due bandiere anche per gli approdi turistici, a Marciana Marina e Marina di Porto Azzurro.

Marciana Marina - ©R.Ridi

Marciana Marina - ©R.Ridi

La selezione annuale misura, secondo 32 criteri, la qualità delle spiagge, in particolare dal punto di vista ambientale. Tra i parametri presi in considerazione ci sono la qualità dell’acqua balneabile, la gestione dei rifiuti e l’educazione ambientale ma anche l’accessibilità alle persone disabili, la presenza di piste ciclabili e la sicurezza dei visitatori.

Marciana Marina - ©R.Ridi

Marciana Marina - ©R.Ridi

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi dalla FEE (Foundation for Environmental Education, fondata nel 1981, organizzazione internazionale non governativa e no-profit con sede in Danimarca) inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale nel campo dell’educazione ambientale e dell’educazione allo sviluppo sostenibile.

La spiaggia di Cavoli - ©R.Ridi

La spiaggia di Cavoli - ©R.Ridi

La spiaggia di Cavoli (Marina di Campo) e La Sorgente (Portoferraio) sono invece rispettivamente al 14° e 16° posto nella classifica europea delle migliori spiagge stilata da European Best Destination, ente della Commissione UE per la promozione del turismo, ha scelto grazie ai voti di migliaia di viaggiatori le 22 spiagge più belle d'Europa per quest’anno, tra cui 7 italiane.

Cavoli è una delle spiagge più amate dell’Elba, per la sua sabbia e il mare particolarmente limpido. Complice del successo anche un microclima particolarmente favorevole, grazie alla vicinanza del Monte Capanne che ripara Cavoli dai venti e rendendo così la spiaggia utilizzabile durante quasi tutto l’anno.

La spiaggia Acquavivetta - ©R.Ridi

La Sorgente, conosciuta anche come Acquavivetta, deve il suo nome a una sorgente d’acqua posta in un fosso poco distante. Acqua perfette, sabbia e ghiaietta caratterizzano questa spiaggia, che culmina con un sentiero panoramico che conduce alla vicina spiaggia di Sansone, a sua volta inserita nella classifica delle spiagge più belle d’Europa nel 2021, secondo la classifica stilata da Trip Advisor.

La spiaggia delle Ghiaie - ©R.Ridi

La spiaggia delle Ghiaie - ©R.Ridi

Un ulteriore apprezzamento arriva dal pubblico della rete: la spiaggia delle Ghiaie di Portoferraio è tra le più cliccate del 2021 su Street View, la funzionalità di Google che permette di vedere città, strade, siti artistici e località turistiche direttamente dalla piattaforma e che proprio in questi giorni ha compiuto 15 anni.

La spiaggia delle Ghiaie, a nord-est dell’Isola, vicinissima a Portoferraio, è una delle più amate per la bellezza dei suoi fondali e per i ciottoli grigio-azzurri levigati dal mare. Il loro colore si deve agli Argonauti che, alla ricerca del Vello d’oro, approdarono su questa spiaggia e usarono i morbidi pezzi di pietra per detergersi il sudore, colorandoli per sempre. Se soffia lo scirocco, l’acqua diventa ancora più trasparente e il mare perfetto per lo snorkeling.

--------------------------

Organizza il tuo viaggio all’Isola d’Elba partendo da questa idea!

L’isola d’Elba è facilmente raggiungibile in aereo e in traghetto dal porto di Piombino in un’ora di navigazione.

Tutte le informazioni si trovano sul sito www.visitelba.info

--------------------------

Scopri di più su Visit Elba al sito http://www.visitelba.info/ e nel blog blog.visitelba.info

Segui Visit Elba su Facebook e @visitelbaofficial su Instagram


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro