Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:FIRENZE21°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ciclista sfiorato dal treno si salva per un pelo. La sua bici è stritolata
Il ciclista sfiorato dal treno si salva per un pelo. La sua bici è stritolata

Attualità mercoledì 04 ottobre 2023 ore 18:00

Animali da compagnia, li ha una famiglia su tre

Cani e gatti la fanno da padrone ma non mancano coniglietti o serpenti. Ogni anno vengono spesi 3 miliardi all'anno per la loro alimentazione e cura



ITALIA — Cani ai gatti sì ma anche uccellini, tartarughe, coniglietti, criceti, fino anche ai serpenti. Gli animali da compagnia sono presenti nelle case di una famiglia italiana su 3 (37,7%). E’ quando emerge dall’analisi della Coldiretti su dati Eurispes in occasione della Giornata mondiale degli animali che cade proprio oggi nella data in cui si festeggia San Francesco di Assisi.

Nelle case del Belpaese ci sono quasi 65 milioni fra gatti (10,2 milioni), cani (8,8 milioni), uccelli (12,9 milioni), pesci (quasi 30 milioni), piccoli mammiferi come criceti e conigli (circa 2 milioni) e rettili (1,4 milioni) per i quali vengono spesi quasi tre miliardi di euro in cibo, lettiere e accessori vari secondo l’ultimo rapporto Assalco Zoomark 2023.

Il 60% di chi ospita animali domestici spende mensilmente tra i 30 e i 100 euro e solo il 22% meno di 30 euro mensili, mentre il 18% di chi ha un animale gli dedica un budget che va dai 100 ai più di 300 euro al mese, secondo l’Eurispes. Ma con il caro prezzi che minaccia i bilanci delle famiglie la spesa di prodotti e alimenti per gli animali è invece cresciuta del +9,4% solo a Settembre 2023 rispetto allo stesso mese dello scorso anno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno