Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità domenica 27 giugno 2021 ore 22:00

Italia zona bianca, via le mascherine all'aperto

Decade l'obbligo di tenere la mascherina anti-Covid all'aperto in zona bianca ma ci sono comunque delle regole da rispettare



FIRENZE — Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 25 Giugno 2021, ha firmato la nuova ordinanza che porta tutta l'Italia in zona bianca da lunedì 28 Giugno, lo stesso giorno in cui decade l'obbligo di portare la mascherina all'aperto.

Quindi si potrà restare all'aperto senza mascherina ma c'è l'obbligo di averla sempre con sé per metterla velocemente sul viso in caso di assembramenti, situazioni in cui non si può mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, negli spazi all'aperto delle strutture sanitarie o in presenza di persone con alterata funzionalità del sistema immunitario.

"La mascherina è e resta uno strumento essenziale per tenere sotto controllo il virus. L'ordinanza ci dà una possibilità in più, cioè ci consente se non ci sono tante persone di non tenerla sempre indossata. E' sempre obbligatorio portarla con sé e portarla al chiuso, e in tutte le situazioni in cui c'è un margine di rischio è giustissimo indossarla" ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza.

Ma nell'Italia dove si potrà stare senza mascherina all'aperto, ci sono ancora due milioni e 700mila di persone che hanno più di 60 anni che non hanno fatto neanche una dose di vaccino nonostante siano la categoria che rischia di più se si contagia.

Per quanto riguarda la variante Delta che sta galoppando anche in Italia arrivando al 16,8% dei casi, Speranza ha detto che "nei prossimi giorni avremo i risultati di un'analisi che sta facendo l'Iss e questo ci farà avere lo stato dell'arte sulla variante Delta. Ma se una variante è più veloce nel diffondersi tende in tempo medio breve a diventare dominante".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio è stato raggiunto dalle fiamme divampate nei locali dell'azienda. Soccorso in codice rosso, le sue condizioni sono serie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca

Attualità