Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Attualità mercoledì 18 gennaio 2017 ore 15:02

La terra trema ancora, magnitudo 5.1

E' stata registrata alle 14.33 ed è la quarta scossa di intensità superiore a 5 registrata da stamattina nel Centro Italia



L'AQUILA — Prosegue la sequenza sismica iniziata questa mattina alle 10.25 con una scossa di magnitudo 5.3. Poi, nel giro di un'ora ne sono state registrate altre due di intensità superiore a 5, e, alle 14.33, una quarta, intervallate da scosse più leggere fra e 2,5 e 4 (vedi articoli collegati). I sismologi dell'Ingv hanno dichiarato di non aver mai assistito in Italia a una successione di terremoti così intensi e a distanza ravvicinata l'uno dall'altro.

Le scosse hanno provocato vari crolli nelle località già devastate dai terremoti dei mesi scorsi e creato grande allarme anche a Roma, Perugia e Rieti.

Non sono stati segnalati feriti ma ci sono alcuni dispersi, anche per i black out elettrici e delle comunicazioni.

La nuova emergenza terremoto si aggiunge ai gravissimi disagi provocati alle popolazione sfollate dal freddo e dalla neve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca