Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Lavoro giovedì 03 aprile 2014 ore 12:01

Pisa in tilt per il corteo dei caschi gialli

Trecento mezzi pesanti e un migliaio dii imprenditori hanno sfilato per la strade di Pisa in occasione della manifestazione promossa dalla Cna



PISA — Per evitare il caos, i lungarni sono stati chiusi al traffico. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione anche nelle principali vie di accesso alla città, con rallentamenti e code.
La mobilitazione della Cna, intitolata ''Diamo una scossa'', è stata organizzata per chiedere alle istituzioni locali di impegnarsi maggiormente per il sostegno delle imprese nella lotta alla crisi economica. Alla protesta hanno aderito anche i presidenti provinciali delle Cna di Lucca e di Massa Carrara e il vicepresidente nazionale Andrea Di Benedetto.
''Le imprese non sono nemiche della politica - ha dichiarato il presidente di Cna Pisa Andrea Zavanella - ma chiedono un significativo cambio di passo. Chiediamo agli enti locali di sottoscrivere un impegno comune nel quale si rinunci alle gare al massimo ribasso a beneficio dell'offerta economicamente vantaggiosa, una burocrazia efficiente che aiuti le imprese e non le metta in ginocchio e pagamenti tempestivi da parte delle pubbliche amministrazioni''. ''Stop anche ai global service e global contrctor che escludono le imprese del territorio dagli appalti pubblici - ha concluso Zavanella - E tempi rapidi anche per le certificazioni antimafia. Ieri il prefetto Francesco Tagliente mi ha chiamato per garantirmi il suo sostegno e la massima attenzione affinchè l'iter, benchè rigoroso, sia anche il piu' rapido possibile''.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La minore di 16 anni è finita al pronto soccorso. Dalla Polizia Municipale anche 5 verbali e 300 bottiglie sequestrate per vendita abusiva di alcol
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità