Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:15 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità lunedì 25 maggio 2015 ore 12:02

Le vacanze di... servizio delle Misericordie

Vitto e alloggio nelle più belle località di mare in cambio di turni sulle ambulanze: ecco la proposta delle Misericordie toscane ai volontari



FIRENZE — La vacanza di servizio nel segno della solidarietà è stata resa possibile dalla disponibilità di 12 Confraternite della costa.

Da giugno a settembre queste realtà offriranno ospitalità a volontari provenienti da altre Misericordie, in cambio della copertura di turni e servizi socio sanitari che durante il periodo estivo - vista l’alta affluenza di turisti - aumentano notevolmente. 

Ai volontari viene richiesta la maggiore età, il possesso del livello avanzato o del livello base, il nulla osta del governatore della propria Misericordia, la copertura di turni di almeno 6 ore giornaliere.

Alcune Misericordie, oltre al vitto e all'alloggio, propongono qualche offerta aggiuntiva, come ombrellone e sdraio in bagni convenzionati

“D’estate per le Misericordie delle località balneari l’impegno aumenta a dismisura e qualche ‘rinforzo’ dalle città dell’interno è assolutamente prezioso - dice Alberto Corsinovi, presidente della Federazione regionale delle Misericordie della Toscana-. L’iniziativa è nata pensando ai confratelli più giovani, che magari sono studenti e non hanno grandi budget da spendere nelle ferie; ma non c’è una regola che escluda i meno giovani. E’ anche una bella occasione di conoscenza e scambio di esperienze. In fondo Confratelli di Misericordia si è sempre, anche quando si va in vacanza.”

Le Misericordie che fanno parte di questa rete sono quelle di Capezzano Pianore, Lido di Camaiore, Marina di Pietrasanta e Torre del lago in Versilia; Cecina-San Pietro in Palazzi, Montenero e San Vincenzo sulla Costa degli Etruschi; Cavo, Porto Azzurro, Pomonte e Chiessi, Portoferraio e Rio Marina sull’Isola d’Elba e la Misericordia di Isola del Giglio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca