Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Cronaca martedì 12 settembre 2017 ore 11:20

Alluvione, trovato il corpo dell'ultimo disperso

Salgono a otto le vittime del maltempo che ha devastato Livorno nella notte fra sabato e domenica. Fra queste anche un bimbo di quattro anni



LIVORNO — Il corpo senza vita di Gianfranco Tampucci, 67 anni, è stato ritrovato sommerso dal fango nel giardino della sede della polizia provinciale, in via Garzelli, anch'essa alluvionata. Ieri pomeriggio invece, nel giardino della villa privata di Antignano, è stato individuato il cadavere di Martina Bechini, 34 anni, anche lei dispersa per molte ore dalla notte dell'alluvione. 

A individuare le spoglie di Tampucci sono stati i volontari e i vigili del fuoco al lavoro per la rimozione dei detriti che avevano bloccato alcuni mezzi della polizia provinciale. 

Tampucci viveva in una casa isolata a Monterotondo che è stata spazzata via dalla furia del torrente esondato.

Salgono quindi a otto le vittime del disastro:  Simone Ramacciotti con la moglie Glenda Garzelli, il figlio Filippo di quattro anni e il padre Roberto; Raimondo Frattali, 70 anni, Roberto Vestuti, 74 anni, originario di Carrara, e infine Martina Bechini e Gianfranco Tampucci.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità