Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°12° 
Domani 11°12° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca domenica 24 luglio 2016 ore 09:21

Operaio muore nel vano ascensore della Blu Navy

Incidente al porto di Piombino. L'uomo stava facendo dei lavori manutenzione quando, per cause ancora da chiarire, è morto. Sul posto la scientifica



PIOMBINO — L'operaio, Matteo Arena 45 anni di Messina, è stato trovato riverso a terra nel vano ascensore del traghetto Acciarello della Blu Navy.

Inizialmente si era ipotizzato che Arena fosse rimasto folgorato, adesso non si esclude che invece possa essere rimasto schiacciato. Al momento dell'incidente la nave era ormeggiata in porto non in servizio e quindi non c'erano passeggeri a bordo.

Sul posto è arrivato il medico legale per effettuare una prima analisi esterna sul cadavere per cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente avvenuto intorno alle 7.20 di stamani. 

Si cercano indizi sul corpo, ritrovato in posizione fetale sopra l'elevatore. Posta sotto sequestro l'area dell'ascensore da parte della polizia scientifica, giunta a bordo per effettuare i rilievi del caso.

Nel frattempo il traghetto è ripartito. Adesso si aspettano i risultati dell'autopsia sul corpo dell'operaio per sapere la causa della morte.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Imprese & Professioni