Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°25° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Attualità venerdì 01 marzo 2019 ore 18:00

Europa in Toscana, tappa a Livorno

Enrico Rossi

Il governatore Rossi ha visitato aziende, enti pubblici, scuole superiori in cui sono stati realizzati progetti finanziati con i fondi europei



LIVORNO — Il tour #EuropaInToscana del presidente della giunta regionale Enrico Rossi  ha fatto tappa anche a Livorno. Il viaggio è iniziato alcuni mesi fa per toccare con mano i progetti attuati grazie ai fondi europei, per ricordare cosa è cambiato a seguito di quelle realizzazioni, per accendere un riflettore su un'Europa considerata troppo spesso lontana e distante ed invece vicina. 

Secondo Rossi l'Europa non è conosciuta a sufficienza nella sua attività di sostegno alla ricerca o dell'agricoltura, alle aziende innovative capaci di fare da traino allo sviluppo economico dei territori, alla difesa dell'ambiente e della mobilità sostenibile, alla formazione e alle scuole, al recupero di spazi pubblici o di interi quartieri e paesi.

Dopo la provincia di Grosseto, Siena, Arezzo, Prato e Lucca, quella di Livorno è stata la sesta tappa. Cinque le soste: la ex Waas Leonardo Finmeccanica che ha beneficiato dei fondi europei per alcuni suoi progetti di ricerca e sviluppo, tra cui uno sull'esplorazione dei fondali marini e un altro su sistemi di ricarica innovativi; l'istituto superiore Buontalenti Cappellini Orlando, un polo tecnico e professionale dove gli studenti, grazie anche alle risorse europee, hanno progettato e realizzato un prototipo di casa intelligente, biocompatibile e sostenibile a scala reale; la Camera di Commercio per l'illustrazione di altri quattro progetti di ricerca e sviluppo made in Livorno che coinvolgono altrettante aziende; lo Scoglio della Regina, spicchio di città rimesso a nuovo e dove ha trovato casa il polo scientifico della logistica, della biologia e della robotica marina;  la Capitaneria di Porto per il progetto Sicomar plus - Interreg sulla sicurezza della navigazione e tutela dell'ambiente.

Sul sito della Regione Toscana è stata predisposta una pagina, www.europatoscana.it che racconta il viaggio e raccoglie tutte le schede dei progetti finanziati con i fondi europei.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità