Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:51 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Cronaca giovedì 01 settembre 2016 ore 18:00

Sub con il fucile in mezzo ai bagnanti

Il pescatore pratese è stato sorpreso dalla Capitaneria di porto a Calafuria a cinque metri dalla costa con l'arma carica



LIVORNO — La battuta di pesca davanti agli 'scogli piatti' è costata mille euro al pescatore pratese di 48 anni che si è immerso nella zona di mare riservata alla balneazione con il fucile carico e pronto a prendere qualche preda. 

L'uomo, spiega la Capitaneria, era "non curante dei rischi per la sicurezza dei bagnanti presenti in zona ed era anche privo dell'apposito pallone di segnalazione". 

Una piena violazione delle regole che impongono per la pesca subacquea di stare a una distanza non inferiore ai 500 metri dalla costa frequentata dai bagnanti e di segnalare la posizione con un galleggiante munito di bandierina bianca su sfondo rosso visibile da almeno 300 metri. Requisiti che il pescatore, a cui è stata sequestrata l'attrezzatura, non aveva. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giovane che abitava a Ponte Buggianese. Feriti anche il conducente dell'auto e un ragazza sbalzata fuori dall'abitacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca