Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso

Cronaca venerdì 03 febbraio 2023 ore 19:20

Uccide il padre a coltellate e poi fugge

Un'auto dei Carabinieri
Un'auto dei Carabinieri

Il giovane è stato rintracciato dai Carabinieri in un parco, anche lui aveva ferite sul corpo. A dare l'allarme è stato un suo amico



LIVORNO — E' stato arrestato con l'accusa di aver ucciso il padre a coltellate un giovane livornese di 23 anni residente nel capoluogo labronico. La vittima ne aveva 57. L'omicidio è avvenuto la scorsa notte all'interno dell'abitazione che i due condividevano.

L'allarme è scattato intorno alle 3 quando è arrivata alla centrale operativa del 112 la telefonata di un altro giovane, molto preoccupato per la sorte di un amico che gli aveva manifestato intenzioni violente. Come spiegato dai Carabinieri in una nota, i militari si sono precipitati all'indirizzo fornito dal ragazzo ma, nonostante i tentativi di farsi aprire, la porta dell'appartamento è rimasta sbarrata. I vigili del fuoco hanno quindi forzato la serratura d'ingresso e poco dopo il pm di turno e i militari sono riusciti ad entrare, rinvenendo il corpo del 57enne con due ferite da arma da taglio. I sanitari del 118 gli hanno praticato le manovre di rianimazione ma non c'è stato niente da fare: l'uomo è spirato.

Negli stessi momenti un carabiniere della centrale riusciva a mettersi in contatto telefonico con il figlio della vittima e a intrattenerlo il tempo necessario per capire dove si trovasse. Il 23enne è stato così rintracciato da una pattuglia in un parco non lontano dall'abitazione del delitto: anche lui aveva sul corpo ferite da cui perdeva molto sangue ed è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale dove i medici lo hanno medicato e poi dimesso. Trasferito in casema, il giovane è stato arrestato con l'accusa di omicidio aggravato. Adesso si trova nel carcere delle Sughere, in attesa dell'udienza di convalida. Gli inquirenti non escludono che, dopo l'accoltellamento, il giovane abbia tentato di togliersi la vita.

In corso di accertamento le motivazioni e la dinamica dell'omicidio. L'appartamento è stato messo sotto sequestro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente ha coinvolto un'auto e il mezzo a due ruote su cui viaggiava la giovane, che ha riportato un grave trauma cranico. Corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca