Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità domenica 29 novembre 2015 ore 18:44

Aamps, è muro contro muro, Grillo contro Pd

Beppe Grillo attacca i democratici che replicano parlando di "inadeguatezza" degli amministratori M5S mentre Ato costa attacca il Comune



LIVORNO —

"Quella di A.AM.P.S., azienda della gestione rifiuti di proprietà del Comune di Livorno, è una pentola che non deve essere scoperchiata e in molti nel Pd non
dormono sonni tranquilli di fronte alla prospettiva di portare i libri contabili in tribunale". E' quanto si legge nel blog di Beppe Grillo riguardo alla decisione della giunta del sindaco Cinquestelle, Filippo Nogarin, di chiedere il concordato
preventivo. La decisione ha già causato reazioni e i dipendenti sono in stato di agitazione.

 "Sembra incredibile, ma purtroppo è la realtà. Vedere la città di Livorno in una grave emergenza rifiuti è assurdo. Gli amministratori Cinquestelle stanno dando
ancora una volta prova della loro inadeguatezza e il loro capo non riesce a fare di meglio di ripetere il mantra della vecchia politica: è colpa degli altri. Non è mai responsabilità loro".
E' la replica di Marco Di Maio, della presidenza del Gruppo Pd della Camera dei Deputati.

"Il Comune di Livorno, che ha voluto autoescludersi per scelta politica, può fare ancora quello che non ha voluto fare finora e condividere con l'Ato Toscana Costa e con gli altri Comuni le difficoltà della propria azienda, per
cercare soluzioni positive", è invece quanto afferma il sindaco di Pisa e presidente dell'Ato, Marco Filippeschi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca