Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:06 METEO:FIRENZE25°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Cronaca martedì 08 novembre 2016 ore 09:18

Recuperata una antica anfora romana

Il reperto archeologico era sui bassi fondali delle secche della Meloria di fronte a Livorno e stava per essere trafugato



LIVORNO — I militari del Nucleo Sommozzatori della guardia di finanza di Livorno, durante un’operazione di immersione, hanno rinvenuto un’anfora di epoca Romana che stava per essere trafugata da ignoti.

Il reperto si trovava nelle acque dell’Area Marina Protetta delle Secche della Meloria ad una profondità di circa 10 metri, adagiato su fondo sabbioso, legato con una cima, pronto per essere sottratto.

I Sommozzatori del Roan hanno recuperato e sequestrato l’anfora per metterla a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Il ritrovamento è stato segnalato anche alla competente Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Pisa e Livorno alla quale è stato affidato il reperto per la custodia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno