Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:13 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Cronaca lunedì 15 maggio 2017 ore 10:00

Un gigantesco uovo nelle acque di Calafuria

L'uovo gigante sui fondali di Calafuria ( foto fb Reef Check Italia Onlus )

L'incredibile scoperta effettuata da un gruppo di sub livornesi del Diving la Torre di Calafuria. Probabilmente è di un enorme calamaro



LIVORNO — Stupore e meraviglia. E' quanto provato da quattro sub livornesi appartenenti al diving la Torre di Calafuria quando hanno trovato a trenta metri di profondità un uovo di circa un metro di diametro.

Una enorme capsula ovigera, una sorta di massa gelatinosa, rarissima per i nostri mari, che al suo interno contiene a sua volta migliaia di uova.

Chi l'ha deposta? Secondo le prime ipotesi potrebbe essere un uovo di un calamaro gigante della specie Ommastrephes bartramii.

Un esemplare finora sconosciuto alle nostre latitudini, del quale però esistono un paio di avvistamenti negli anni passati, uno a Portofino e un altro nel golfo di Napoli.

Possibile che il calamaro gigante abbia scelto le acque livornesi per deporre l'uovo? Tutte le ipotesi sono aperte e sul fatto si è scatenata la curiosità della comunità scientifica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità