Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca martedì 02 agosto 2016 ore 20:03

Donna arsa viva, arrestato un ex collega

La polizia ha arrestato Pasquale Russo con l'accusa di tentato omicidio per l'aggressione a Vania Vannucchi. L'uomo ha un'ustione su un braccio



LUCCA — Un collega di Vania, Pasquale Russo di 46 anni, è stato arrestato dalla polizia, dopo essere stato interrogato in questura, con l'accusa di tentato omicidio di Vania Vannucchi, la donna aggredita e data alle fiamme a Lucca, dopo che era stata cosparsa di benzina.

L'uomo avrebbe un'ustione su un braccio. Russo però continua a negare ogni responsabilità.

Gli investigatori stanno appurando se Vania Vannucchi e Pasquale Russo avessero avuto in passato una relazione e che ciò possa essere all'origine dell'aggressione. 

Ipotesi tutta da verificare sulla quale sono a lavoro gli investigatori che hanno arrestato il collega di Vania.

I due si conoscevano: la donna aveva lavorato all'ospedale di Lucca e l'uomo lavora per una cooperativa che svolge servizi per il nosocomio.

Il fatto è avvenuto fuori dall'area dei magazzini dell'ex ospedale di Lucca nel primo pomeriggio dove Vania Vannucchi, 46 anni, ha incontrato il suo aggressore. Lì è stata cosparsa di benzina e bruciata viva. Solo l'intervento di alcuni colleghi che si sono precipitati con stracci e secchi ha permesso di domare le fiamme. 

Sono stati loro a chiedere aiuto chiamando sul posto il 118 e i vigili del fuoco. E Vania, in un ultimo disperato respiro, ha urlato il nome del suo aggressore: "Per favore avvertite i miei familiari, chiamate il mio babbo...è stato Pasquale". 

La vittima si trova ricoverata a Cisanello in gravissime condizioni e lotta tra la vita e la morte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Cronaca

Attualità

Attualità