Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:50 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, la canzone dei Maneskin e la somiglianza con gli Anthony Laszlo: la denuncia del produttore sui social

Cronaca sabato 19 novembre 2016 ore 07:47

Nubifragio in lucchesia, evacuate quattro famiglie

Temporali nella notte in Toscana. Le zone più colpite da allagamenti sono state quella di Lucca e Pistoia. Salvata tre persone bloccate dalla piena



LUCCA — I vigili del fuoco di Lucca sono stati impegnati tutta la notte nella piana di Lucca, principalmente nei Comuni di Porcari, Montecarlo e Altopascio per l’innalzamento del livello di torrenti e per allagamenti. 

Il rio Leccio ha raggiunto il livello massimo degli argini provocando degli smottamenti, per questo motivo sono state dislocate unità operative per il monitoraggio e per il pronto intervento. 

A scopo precauzionale è stata allontanata una famiglia causa allagamento del piano terra.

Nel comune di Montecarlo sono state soccorse tre persone, in auto causa il livello innalzato dell’acqua nelle strade, via dei Micheloni è stata chiusa al traffico.

Nel Comune di Altopascio, sempre a scopo precauzionale, sono state allontanate tre famiglie causa l’allagamento dei piani bassi.

La Provincia e la Prefettura di Lucca hanno attivato la sala operativa unificata dove è presente personale dei vigili del fuoco anche se, a seguito del miglioramento delle condizioni atmosferiche, la situazione è andata poi normalizzandosi.

Nella prima parte della nottata sono stati effettuati complessivamente, nella sola provincia di Lucca, 15 interventi di soccorso.

I vigili del fuoco di Pistoia hanno ricevuto oltre 50 richieste di soccorso e alle 2 ne erano già state effettuate 30. 

Si riscontra l’esondazione dei torrenti Rio Toto e Piscina nei comuni di Uzzano e Buggiano. Anche in questo caso il miglioramento delle condizioni atmosferiche sta facendo tornare la situazione alla normalità anche se rimangono alcuni problemi sulla viabilità a causa di sottopassi allagati. 

A scopo precauzionale sono state fatte affluire a Pistoia due idrovore da Siena e da Livorno

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità