Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca lunedì 28 maggio 2018 ore 18:37

Nuova condanna per il duplice omicida

Massimo Remorini

L'uomo, già condannato a 38 anni di carcere, dovrà scontare sei mesi aggiuntivi per le minacce rivolte all'unico testimone del processo



LUCCA — Il tribunale ha condannato ad altri sei mesi di carcere e al pagamento delle spese legali Massimo Remorini, l'uomo che deve scontare 38 anni di detenzione per l'assassinio di Velia Carmazzi, 59 anni, e della madre ottantenne, Maddalena Semeraro.

Le due donne scomparvero da Torre del Lago nel 2010 e i loro corpi non sono stati mai ritrovati. Durante il processo davanti alla Corte di Assise, Remorini minacciò di morte il testimone Francesco Tureddi, rivolgendogli la frase "Ti taglio la gola" subito dopo che Tureddi aveva raccontato la sua versione dei fatti.

Remorini, condannato in via definitiva in Cassazione, è rinchiuso nel carcere di Sollicciano.



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca