Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°21° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca mercoledì 05 luglio 2017 ore 22:00

Omicidio Halloween, condannati i due maggiorenni

Per l'uccisione di Manuele Iacconi e il ferimento di Matteo Lasurdi sono stati condannati con rito abbreviato anche i due imputati maggiorenni



LUCCA — E' arrivato alla sentenza il processo a carico dei due giovani accusati del terribile omicidio avvenuto nella darsena viareggina la notte di Halloween del 2014. A perdere la vita fu Manuele Iacconi, 34 anni, aggredito e colpito a morte da un gruppo di ragazzi all'altezza di un incrocio a seguito di un litigio scoppiato per futili motivi legati alla circolazione stradale. Anche un amico della vittima, Matteo Lasurdi, rimase gravemente ferito.

Due anni e mezzo dopo i giudici del tribunale di Lucca hanno condannato Federico Bianchi, 22 anni, a 15 anni e otto mesi di reclusione mentre Alessio Fialdini, 21 anni, dovrà scontarne 18. I due erano accusati di omicidio e tentato omicidio e il pm aveva chiesto per loro trent'anni di carcere.

Per il delitto di Halloween sono già stati condannati a dodici anni due ragazzi che all'epoca dei fatti erano ancora minorenni. Uno ha presentato ricorso in Cassazione, l'altro ha impugnato in appello la condanna di primo grado.



Tag

Meloni: "Se Governo riceve ceffone dalle regionali iniziera' a traballare"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca