Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Le immagini dal drone della frana di Ischia

Cronaca sabato 21 aprile 2018 ore 10:07

Prof offeso in classe, perquisiti i sei bulli

La polizia ha sequestrato gli abiti indossati nei video dai sei ragazzi che hanno minacciato il docente all'Itc Carrara. Proposte cinque bocciature



LUCCA — Alla fine è stato deciso di aggiungere alle accuse di violenza privata e minacce anche quella di tentato furto del tablet con il registro elettronico del professore di italiano offeso e minacciato all'Itc Carrara di Lucca. Nei confronti dei sei ragazzi indagati per l'episodio è scattata la perquisizione della polizia che ha sequestrato gli indumenti indossati dai giovani nei video, i loro cellulari e il casco da moto usato per colpire il docente. 

Il docente è stato nel frattempo ascoltato dagli investigatori della polizia giudiziaria come persona informata sui fatti. I ragazzi, invece, saranno interrogati nei prossimi giorni. 

Intanto il consiglio di classe, come spiegato ieri sera dal dirigente scolastico dell'istituto lucchese, ha proposto la sospensione fino alla fine dell'anno scolastico per due dei giovani coinvolti. Nel caso in cui la misura fosse confermata, scatterebbe inevitabilmente la bocciatura. Per altri tre ragazzi la sospensione è stata proposta fino al 19 maggio e anche in questo caso, essendo superiore alla durata di quindici giorni, se convalidata, porterebbe alla bocciatura. Sospensione di due settimane, invece, per un sesto studente. 

Il preside ha detto che nel corso della riunione "sono stati sentiti alcunidei ragazzi coinvolti e i genitori di cinque di loro. I ragazzisi sono scusati, anche se alcuni di loro lo avevano giàfatto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, i medici hanno dovuto constatare il decesso della donna e successivamente quello dell'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità