Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella a Sanremo, la standing ovation dell'Ariston poi canta l'«Inno» e si commuove alle parole di Benigni

Cronaca martedì 18 ottobre 2022 ore 18:55

Una rete camorristica dietro i traffici di droga

Carabinieri e guardia di finanza
Foto d'archivio

Una vasta operazione scattata alle prime luci dell'alba ha portato all'esecuzione di 14 misure cautelari fra la Toscana e la Campania



LUCCA — Ci sarebbe un gruppo di matrice camorristica dietro la rete traffici e spaccio di droga e riciclaggio di capitali fra la Toscana e la Campania: a disarticolare la banda sono stati i carabinieri del comando provinciale di Lucca nell'operazione Golden Whale, coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Firenze.

Alle prime luci dell'alba di oggi 18 Ottobre è infatti scattata l'esecuzione di 14 misure cautelari fra le province di Lucca, Pisa e Napoli con custodia cautelare in carcere per 4 persone, arresti domiciliari per 5 e altri 5 obblighi di dimora. Le persone coinvolte risultano indagate per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

L'operazione ha impegnato oltre 100 carabinieri e 30 militari della guardia di finanza anche in una raffica di perquisizioni in tutta la Toscana, concentrate in particolare fra il capoluogo e la Versilia.

Le indagini del nucleo investigativo dei carabinieri di Lucca erano partite nel Marzo 2021, concentrate su un gruppo di persone ritenute responsabili dell'acquisto di partite di cocaina e hashish che sarebbero state poi confezionate all'interno di un esercizio versiliese per essere distribuite a presunti mediatori che averbbero quindi rifornito i pusher. Il tutto con crocevia presso uno stabilimento balneare versiliese. Sarebbe stato il principale indagato, condannato in passato per il reato di usura aggravato da metodo mafioso, a tirare le fila dei traffici. Adesso si trova in carcere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

L'operazione Golden Whale ha portato all'esecuzione di 14 misure cautelari
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità