Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Attualità martedì 13 aprile 2021 ore 11:22

Carcere San Giorgio tra i più affollati d'Italia

Il carcere di Lucca

L'ultimo rapporto dell'associazione Antigone cristallizza una saturazione del 182,3% a fine febbraio. Il distanziamento anti Covid? Un miraggio



LUCCA — Con 113 detenuti per 62 posti di capienza, il carcere di Lucca è al quarto posto in Italia per sovraffollamento con una saturazione del 182,3%. Lo rileva l'ultimo rapporto sulle condizioni carcerarie stilato dall'Associazione Antigone su base dati cristallizzata al 28 febbraio 2021. Il dato del San Giorgio preoccupa Potere al Popolo Lucca, che chiede "che si intervenga urgentemente sulla situazione della casa circondariale lucchese, mettendo in atto ogni iniziativa necessaria a tutelare la salute delle persone che vi sono detenute".

La situazione è considerata più preoccupante che mai anche perché, osserva PaP, "al San Giorgio il distanziamento anti Covid-19 di fatto non può essere messo in atto e, di conseguenza, vi è un altissimo rischio di contagio tra i detenuti con possibile sviluppo di focolai. Inoltre, per quanto riguarda i malati psichiatrici, si pone il problema della inadeguatezza della struttura".

Già: i malati psichiatrici. L'analisi di Potere al Popolo si concentra sulla situazione delle patologie mentali che, data la pressione antropica della struttura, rischia di diventare la miccia in una polveriera: "Lo stesso rapporto Antigone rivela che nei 98 istituti visitati, il 27% dei detenuti è in terapia psichiatrica: a Lucca ben il 90% con una situazione più grave si registra solo a Spoleto, con il 97%", afferma PaP chiedendo risposte per il penitenziario lucchese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca