Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:09 METEO:FIRENZE13°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Lavoro venerdì 29 maggio 2015 ore 11:27

Lucchini, il 3 giugno si chiude la partita

Intesa raggiunta tra Cevital e sindacati sul futuro dello stabilimento. Nuovo incontro settimana prossima al Mise per limare alcuni dettagli



ROMA — La firma del verbale di accordo tra Cevital, nuovo proprietario dell'impianto ex Lucchini, e sindacati è arrivata poco prima dell'una di notte, dopo una giornata di trattative al ministero dello Sviluppo economico.

Una firma salutata con entusiasmo dalla Fiom Cgil della Toscana. “Finalmente - ha detto Mirko Lami - i lavoratori ex Lucchini di Piombino avranno la garanzia di essere tutti assunti entro fine 2016 e con gli elementi del Contratto Nazionale dei metalmeccanici".

Rimangono però alcuni dettagli da limare, tanto è vero che il tavolo al ministero è stato riconvocato per il 3 giungo prossimo. "Permangono - ha scritto il Mise in una nota - alcuni aspetti su cui ricercare una definitiva composizione che le parti si sono esplicitamente riservate di raggiungere".

"Come ogni trattativa - ha detto Lami -, sono stati lasciati alcuni punti che saranno riaffrontati alla data della prima colata di acciaio".

In ogni caso il giudizio della Cgil rimane largamente positivo. "Siamo di fronte al futuro innovativo del comprensorio che, per la prima volta nella storia della città, si indirizza su una diversificazione auspicata da anni - ha concluso Lami -. Come previsto, nei prossimi giorni ci saranno le assemblee dei lavoratori e il referendum per convalidare la firma sul verbale di riunione e tramutarlo in accordo sindacale. Ora ci possono essere davvero le basi per rilanciare il comprensorio di Piombino”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. Il piccolo ha 4 anni ed è grave. La mamma e il bimbo sono stati trasferiti con l'elisoccorso in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca