Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:43 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Cronaca giovedì 05 gennaio 2017 ore 18:02

Ucciso da un malore l'anziano trovato nei boschi

Sono state eseguite le analisi sul cadavere di Adriano Govoni, l'anziano ritrovato dopo un anno dalla sua scomparsa nei boschi della frazione di Po



CASOLA IN LUNIGIANA — In seguito all'esame esterno dei resti dell'anziano ritrovato nei boschi a Reusa, sono confermate le ipotesi investigative dei carabinieri. L'anziano nel tentativo di riprendere il sentiero per tornare alla sua auto, ha avuto un malore ed è morto sul crinale dove è stato rinvenuto ieri da un cacciatore.

Si tratta di Adriano Govoni, che si era allontanato dalla sua abitazione in Provincia di Modena il 18 maggio.

L'auto dell'anziano era stata rinvenuta nei boschi della frazione di Po di Fivizzano il 31 maggio.

Il cadavere è stato ritrovato ieri da un cacciatore in un crinale boschivo a Reusa, nel Comune di Casola in Lunigiana.

A occuparsi delle operazioni di recupero della salma è stato il Cai di Carrara, coordinato dal personale del Norm della Compagnia di Massa e della stazione di Casola.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca