Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca mercoledì 07 febbraio 2018 ore 18:00

Bollette Enel, stangata da 25mila euro al Comune

La giunta ha deciso di opporsi al decreto ingiuntivo del tribunale di Massa, emesso su richiesta di Banca Ifis, per bollette risalenti al 2014-15



FOSDINOVO — A quanto risulta dagli atti, nel dicembre 2015 Enel cedette alcune fatture emesse tra il 2014 al 2015 nei confronti del Comune di Fosdinovo a Banca Ifis spa per circa 45mila euro di servizio factoring. Adesso è arrivato il decreto ingiuntivo del tribunale di Massa.

Il ricorso per ingiunzione è stato presentato da Banca Ifis, nel quale si intima al Comune di Fosdinovo il pagamento di circa 25mila euro, oltre spese alla banca medesima, inerente le fatture predette.

"Effettuata una ricognizione presso gli uffici dell’ente al fine di verificare la sussistenza dei debiti ascritti al Comune e rilevato che le fatture nel decreto richiamate risultano quasi tutte saldate" si legge nelle premesse della delibera delibera di giunta, la stessa giunta ha scelto di fare opposizione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno