Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 10:55

Busetto contro i costi di Ideal Service

Eleonora Busetto - foto da Facebook

La responsabile Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale della Lunigiana prosegue la sua battaglia contro la ditta che gestisce la differenziata



LICCIANA NARDI — Una delle difficoltà più grandi dei cittadini lunigianesi a partire da febbraio 2016 è stata quella di doversi inserire all'interno di un nuovo sistema di raccolta differenziata che ha richiesto un notevole impegno sin dall'inizio, cioè da quando ogni famiglia ha dovuto spendere ore preziose per ritirare le proprie mastelle previa presentazione delle ricevute di pagamento della Tari, e conseguenti ore di formazione su come dividere ed esporre i rifiuti. 

Tutte queste lezioni, però, non sono state applicate in modo omogeneo, così interviene Emanuela Busetto (FDI - AN) che in una nota commenta: "Il costo del porta a porta non ripaga gli sforzi dei cittadini. I contribuenti infatti si accollano anche i debiti di chi ne è esonerato, quelli ai quali tutto è permesso e tutto è concesso: extracomunitari e rom. Ritengo che un primo passaggio, onde evitare rincari e abbandono rifiuti, vada fatto proprio in direzione di associazioni e privati dediti all'accoglienza diffusa. Più persone occupano uno stabile più alto deve essere l’aliquota da applicare, e se le stesse non osservano le leggi vigenti doverosa è l’applicazione di more ai proprietari dell’ edificio: accogliere non può e non deve rimanere un guadagno privo di ogni responsabilità." 

Prosegue, poi, facendo riferimento al problema dell'abbandono rifiuti che si è verificato in questi mesi: "Di certo Il servizio così com'è oggi non può più reggere. Ha dimostrato appieno la sua fragilità dichiarata anche in maniera molto esplicita dai tanti turisti, ai quali della Lunigiana rimarrà il triste ricordo di una terra inondata di sporcizia."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca