Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:55 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità mercoledì 22 luglio 2015 ore 13:19

M5S contro la gara regionale per il Tpl

I consiglieri regionali Giannarelli e Bianchi hanno presentato un'interrogazione: "Mancano controlli di qualità, gara nata con il piede sbagliato"



FIRENZE — Gli esponenti dei 5 Stelle hanno spiegato i contenuti dell'interrogazione in una conferenza stampa, evidenziando cinque criticità.

“Riteniamo che sul Trasporto Pubblico Locale manchino seri controlli di qualità ed efficaci iniziative di miglioramento - hanno dichiarato Giacomo Giannarelli e Gabriele Bianchi - Oggi si aprono le buste per una gara sul tpl gomma che prevede una torta da 4 miliardi di euro in 11 anni e tutto ciò sta avvenendo in un sospetto silenzio generale. Ricordiamo che questa gara nasce col piede sbagliato impostando nell’intero territorio regionale l’ambito ottimale sul quale strutturare il servizio, in totale controtendenza con quanto raccomandato dall’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato".

"Si è agito in proroga per 4 anni evitando di mandare a gara il servizio locale - proseguono i consiglieri - penalizzando gli interventi di manutenzione su un parco mezzi con età media di 20 anni, a totale discapito dei tanti cittadini toscani che ogni giorno si servivano di questo servizio pubblico".

Bianchi e Giannarelli sottolineano anche che  "l'affidamento nasce senza la verifica dei conflitti di interesse palesi intercorsi tra le società erogatrici del servizio pubblico e le società specializzate in manutenzione e ricambi. A tal proposito chiediamo alla giunta di escludere dalla gara quelle società che hanno dimostrato in passato di privilegiare interessi privatistici, quando non personali, rispetto a quello collettivo proprio di un servizio pubblico".

"Ma questa gara nasce anche con dei problemi di trasparenza e opportunità economica - concludono gli esponenti del m5S -  Chiediamo infatti a Rossi in quale voce del bilancio regionale siano stanziate le risorse economiche finalizzate a garantire un sostegno ai possibili esuberi che il settore avrà in conseguenza della riduzione dei chilometri serviti. Infine, se questa gara nasceva da esigenze di risparmio ed efficienza, chiediamo a Rossi di esigere che l’unica società vincitrice abbia un unico consiglio di amministrazione, perché da cittadini siamo abituati a riconoscere alla Regione Toscana questa incomprensibile capacità di “razionalizzare” moltiplicando i ruoli dirigenziali e amministrativi ed erodendo il personale nelle linee di produzione”.

GIACOMO GIANNARELLI SU GARA TPL SU GOMMA - VIDEO
GABRIELE BIANCHI SU GARA TPL SU GOMMA - VIDEO
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità