Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:47 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità giovedì 08 settembre 2022 ore 20:35

Ancora bombe d'acqua, allagamenti e blackout

Un albero abbattuto dal nubifragio
Un albero abbattuto dal nubifragio

Violenti temporali hanno investito la costa e alcune province interne dalla notte scorsa fino al pomeriggio di oggi, provocando disagi e danni



TOSCANA — Nelle ultime 24 ore un'altra ondata di maltempo si è abbattuta sul territorio regionale, come annunciato dall'allerta lanciata dalla Regione. I nubifragi sono iniziati la notte scorsa, interessando inizialmente la costa e poi l'entroterra.

A Livorno vento e pioggia hanno abbattuto rami e alberi e danneggiato le coperture di alcuni edifici, tegole e grondaie sono cadute a terra, in particolare in via Lewlin Loyd, via di Popogna, via delle Sorgenti. I fulmini hanno provocato l'interruzione dell'energia elettrica per circa un'ora nella centrale idrica del Cisternone, con conseguente mancanza di acqua in alcuni quartieri. I tecnici di Asa hanno riparato il guasto e ripristinato il servizio intorno alle 6.45 ma nelle prossime ore si potrebbero verificare disagi nella zona collinare di Parrana San Martino, frazione di Collesalvett idovesi sono registrati danni soprattutto in via della Valle benedetta. A San Vincenzo è crollato il camino di un'abitazione.

Dalle prime ore del mattino il fronte temporalesco si è spostato nel sud est della Toscana, con tempeste di fulmini e temporali sulle province di Siena, Arezzo e Grosseto. Nel corso della mattinata violentissimi temporali si sono abbattuti sulla Valdichiana, colpendo in particolare il Comune di Marciano della Chiana dove il sistema fognario non ha retto all'impatto col nubifragio e l'acqua si è riversata nelle strade, bloccando completamente la circolazione per alcuni drammatici minuti. Decine le chiamate arrivate ai pompieri per garage e cantine allagate.

Nel pomeriggio un vento improvviso che ha cambiato direzione a metà pomeriggio a Viareggio (Lucca) ha fatto volare via gli ombrelloni in alcuni stabilimenti balneari. le attrezzature da spiaggia sono arrivate fino alla passeggiata, nella zona di piazza Mazzini. Tende scoperchiate anche per una gelateria.

La quantificazione dei danni è in corso, anche per quanto riguarda le coltivazioni. Centinaia le chiamate arrivate ai vigili del fuoco che hanno lavorato incessamente per intervenire. Mobilitati anche i rappresentanti delle le forze dell'ordine e volontari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca