Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:52 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca sabato 27 febbraio 2016 ore 14:15

Gli uccelli selvatici non hanno più un rifugio

Sotto sequestro l'area e denunciati i responsabili che hanno tagliato a raso un boschetto di 6mila metri quadri vicino alla riserva del lago di Burano



CAPALBIO — La polizia provinciale ha scoperto il taglio a raso di un boschetto d'alto fusto che sorgeva a margine della Provinciale 68 Litoranea e la zona della Tagliata Etrusca, al confine tra i comuni di Orbetello e Capalbio.

Il bosco di pioppi, esteso per circa 6.000 metri quadrati, si trovava all'interno di una zona vincolata sotto il profilo ambientale. La vegetazione veniva utilizzata per la sosta e la riproduzione di diverse specie di uccelli selvatici collegati alla vicina riserva naturale del lago di Burano.

Il taglio a raso è avvenuto senza le dovute autorizzazioni per questo è stato necessario sequestrare l'area e denunciare i soggetti coinvolti per la violazione della normativa paesaggistico ambientale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Monitor Consiglio

Attualità

Sport