Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità giovedì 07 luglio 2016 ore 17:01

Emergenza laguna, rischio di nuove morìe di pesci

I pesci morti con il caldo record del 2015

Il governatore Rossi ha firmato la dichiarazione di emergenza regionale. Anticipati alcuni interventi per scongiurare nuovi disastri



ORBETELLO — Un repentino innalzamento della temperatura, arrivata a 32 gradi centigradi, e una sensibile riduzione dei flussi di ricambio delle acque nonostante il funzionamento a pieno regime delle pompe hanno spinto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi a firmare un decreto per proclamare lo stato di emergenza regionale

Il timore principale è che nella Laguna di Orbetello possa ripetersi l'enorme morìa di pesci per anossia dello scorso anno.

Per questo è stato anticipato in Laguna della barca noleggiata per insufflare ossigeno nelle acque e raccogliere le alghe e l'attivazione degli ossigenatori in prossimità del canale di Ansedonia, la cui entrata in esercizio era prevista intorno al 16-18 luglio. Più rapidi anche i tempi di utilizzo di due ulteriori imbarcazioni con insufflatori d'aria.

"Ora – ha detto il presidente Rossi - c'è il rischio di un'emergenza da fronteggiare, ma il nostro obiettivo rimane quello di individuare interventi strutturali che possano sottrarre la laguna di Orbetello al rischio di crisi ricorrenti". Su questo sta lavorando Claudio Lubello ordinario di ingegneria civile e ambientale dell'Università di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità