Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Attualità mercoledì 09 maggio 2018 ore 14:23

Finalmente sono nati i piccoli di falco pescatore

Le uova si sono schiuse nella riserva naturale della Laguna di Orbetello, oasi del Wwf, per l'associazione è un evento straordinario



ORBETELLO — Le uova si sono schiuse e finalmente sono nati i piccoli di falco pescatore nella riserva naturale della Laguna di Orbetello, oasi del Wwf.

Secondo l'associazione naturalista si tratta di un evento straordinario, visto che sono state solo quattro le coppie che si sono riprodotte in Toscana dal 2011 a oggi, e sempre nel Grossetano.

Al momento, spiega il Wwf, non è possibile stabilire il numero dei nati per non disturbare la ''famiglia'' di falchi in questa fase estremamente delicata. 

La ''mamma'' dei piccoli è Mora, femmina inanellata in Corsica nel 2013, mentre sul'origine del maschio, chiamato Orbetello, non si hanno notizie certe.

Le nidificazioni fanno parte del progetto ''Osprey'', promosso dall'ente Parco della Maremma per ricostituire una popolazione nidificante in Italia dove fino alla nascita del 2011 in Toscana, le uova di falco pescatore si erano schiuse per l'ultima volta nel 1969.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno