comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:19 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Scontri a Napoli mentre De Magistris è in tv. La Annunziata: «Cosa ci fa qui?»

Cronaca domenica 30 agosto 2020 ore 19:40

L'albero schiaccia la tenda, morte due sorelle di 3 e 14 anni

Il maltempo ha trasformato in tragedia le vacanze in campeggio di una famiglia di Torino. Le bambine sorprese nel sonno. Aperta un'inchiesta



MASSA — Tragico epilogo di agosto in un campeggio di Marina di Massa scelto da una famiglia di Torino, di origine marocchina, per trascorrere le vacanze in Toscana. Vacanze trasformata, però, in tragedia dal crollo di un pioppo di 4 metri e mezzo che stamani è piombato sulla tenda in cui dormivano le due sorelline di 3 e 14 anni morte a poca distanza di tempo l'una dall'altra. Un'altra sorella di 19 anni, invece, è rimasta solo leggermente ferita. Illesi i genitori.

Da quanto si è appreso, la più piccola delle sorelline è morta quasi subito rendendo vani i tentativi di salvarla, immediatamente scattati. L'altra, invece, è morta a distanza di qualche ora dopo essere stata portata in ospedale a Massa, a poca distanza dal parcheggio. 

Quando è avvenuto il crollo dell'albero era in corso una violenta tromba d'aria, scatenata dall'ondata di maltempo che si è abbattuta con particolare violenza sull'alta Toscana.

Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta dalla Procura di Massa e Carrara che ha sequestrato l'area in cui è avvenuto l'incidente, insieme all'albero caduto e alla tenda. Gli inquirenti, da quanto si apprende, vogliono capire quali siano state le cause del crollo e se esso sia interamente da attribuire alle raffiche di vento.

Intanto la notizia della morte delle due sorelline, che si inserisce nella cronaca di due giorni tragici per le conseguenze del maltempo in tutta Italia, ha suscitato commozione e cordoglio a livello nazionale. Molti i messaggi di vicinanza alla famiglia delle bambine morte arrivati dal mondo della politica e delle istituzioni. Tra questi anche quello del presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha mandato "un forte, commosso abbraccio ai genitori e ai loro familiari".

La Regione Toscana, per rispetto delle vittime, ha annullato la consegna del Pegaso d'Oro al personale della sanità toscana che sarebbe stato in programma per domani proprio a Massa.

Marina di Massa, albero travolge tenda: muoiono due bambine in un campeggio


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità