Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson e quella telefonata con Putin: «Mi minacciò e disse: 'Con un missile ci vorrebbe solo un minuto...'»

Attualità mercoledì 24 febbraio 2016 ore 11:03

La procura indaga sul parroco a luci rosse

Don Luca Morini che tanto ha fatto parlare di sé nelle ultime settimane dopo la protesta silenziosa dei fedeli di fronte alla curia dovrà adesso rispondere agli inquirenti



MASSA — L’ex parroco di Caniparola, Fossone, e Avenza, conosciuto ufficiosamente con l'appellativo di Don euro per la sua propensione a chiedere costantemente soldi per la chiesa risponderà alla Procura della Repubblica di appropriazione indebita. A confermarlo il Procuratore capo Aldo Giubilaro che ha confermato la presenza di una denuncia e la conseguente apertura dell'indagine a suo carico.

Per le altre accuse, di carattere morale, che riguarderebbero l'uso di sostanze stupefacenti e festini a luci rosse dovrà invece, al momento, occuparsene la Curia che non ha ancora sporto alcuna denuncia ma provveduto alla sospensione del parroco dalle sue funzioni.

A nome del Vescovo, comunque, Don Luca Franceschini incontrando i fedeli domenica mattina davanti al Duomo di Massa ha preso in consegna la candela spenta al fine di "fare luce sulla vicenda". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità