Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Cronaca giovedì 30 maggio 2019 ore 17:41

Una truffa per portare il marmo a Casablanca

Ci sono riusciti ma i carabinieri di Asti, dove ha sede la ditta di trasporti che stava per essere raggirata, li hanno scoperti e denunciati



CARRARA — Sono due italiani di 64 e 48 anni un marocchino di 38 anni, tutti e tre residenti a Massa Carrara, i tre denunciati dai carabinieri di Baldichieri, in provincia di Asti, per la truffa messa in atto ai danni di una ditta di trasporti.

Secondo quanto ricostruito dai militari i tre, fingendosi dirigenti di una ditta specializzata nella commercializzazione del marmo, sono riusciti a far arrivare a Casablanca, all'interno di due container, due blocchi di marmo che si trovavano in un sito di stoccaggio a Carrara.

La ditta astigiana di trasporti si è resa conto del raggiro quando si è vista recapitare una fattura per oltre 10 mila euro da parte delle autorità doganali, per oneri di sdoganamento. La denuncia ai carabinieri e le successive indagini hanno portato fino ai tre, ora denunciati.

I due container con il marmo sono stati bloccati al porto di Casablanca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Attualità