Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano

Attualità sabato 10 gennaio 2015 ore 09:49

Ecco Lovejoy, la cometa più brillante del 2015

Durante il weekend, nuvole permettendo, è possibile vederla a occhio nudo guardando verso ovest a partire dalle tre stelle della cintura di Orione



ROMA — Il giorno dell'Epifania Lovejoy ha raggiunto la distanza minima dalla Terra, 70 milioni di chilometri, ma è stata in gran parte oscurata dalla luminosità della Luna piena. 

''Adesso le condizioni di visibilità sono migliori - spiega l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e coordinatore scientifico del Planetario di Roma - A partire dalla 20 la cometa si vede bene anche se l'ora migliore è intorno alle 21,30''.

Dopo essere stata ben visibile dall'emisfero australe,  Lovejoy diventa attraverso ora il cielo dell'emisfero boreale e potrebbe presentarsi con un aspetto diverso, ad esempio con variazioni dei noduli e delle striature nella coda. "Sono cambiamenti imprevedibili - assicurano gli esperti - che dipendono dall'attività della cometa''. 

Nei prossimi giornali Lovejoy continuerà il suo progressivo avvicinamento al Sole e il 30 gennaio  raggiungerà la distanza minima di 190 chilometri. In quella fase, attraversando la regione più riscaldata della sua traiettoria, diventerà sempre più attiva.

Altre due le comete che durante il 2015 saranno visibili dalla Terra: la C/2014 Q1 PanStarrs, che arriverà in giugno, e la Catalina, prevista in dicembre.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno