Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità sabato 07 marzo 2015 ore 10:49

Mobilitazione per le pinete versiliesi distrutte

Enrico Rossi - dichiarazione

Il governatore Rossi lancia una raccolta fondi per il parco della Versiliana. I parlamentari Marcucci e Mariani una sottoscrizione internazionale



FIRENZE — A due giorni dalla devastazione provocata dall'uragano che si è abbattuto sulla Toscana il 5 marzo, si moltiplicano le iniziative per ricostituire l'immenso patrimonio delle pinete della Versilia.

In un tweet il presidente della Regione Enrico Rossi ha annunciato che lunedì, insieme al sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, aprirà un conto corrente bancario per raccogliere fondi per il parco della villa della Versiliana. Il primo a fare una donazione sarà proprio il governatore: "Io inizio con mille euro e invito tutti a contribuire" si legge nel tweet.

I parlamentari lucchesi Andrea Marcucci e Raffaella Mariani del Pd hanno invece proposto ai sindaci di Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore e Viareggio di lanciare una sottoscrizione internazionale per ripiantare i pini abbattuti nel più breve tempo possibile.

"Sarebbe bello se i milioni di turisti che scelgono ogni anno la Versilia adottassero un giovane pino - hanno dichiarato Marcucci e Mariani al blog dell'Huffington post - Le drammatiche immagini di questi giorni hanno fatto il giro del mondo e creato sconcerto e incredulità. La sottoscrizione internazionale sarebbe un'iniziativa straordinaria che, a nostro avviso, riscuoterebbe un grande consenso".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità