Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:02 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Cronaca lunedì 04 aprile 2022 ore 15:55

Mucche cambiano pascolo e invadono l'agriturismo

Multa salata per il padrone dell'allevamento che è stato sanzionato per omessa custodia della mandria che ha causato il danneggiamento della struttura



MONTAIONE — Li ha lasciati incustoditi così loro, 80 bovini, sono andati a spasso fino a entrare nella strada privata che porta a una struttura ricettiva di pregio, danneggiando il campo e i filari di cipressi.

Per l'omessa custodia della mandria ed i danneggiamenti è finito nei guai il proprietario di un allevamento, segnalato all'autorità giudiziaria per i danni e l'introduzione di animali in fondo altrui e sanzionato con 50 euro per non aver controllato il bestiame e con 10.328 per l'assenza di registrazione all'anagrafe veterinaria.

Ad intervenire nel territorio comunale di Montaione, effettuando accertamenti su querela del titolare della struttura ricettiva, sono stati i militari della stazione carabinieri forestale di Empoli. La mandria di 80 bovini era effettivamente presente nella strada privata poderale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca