Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Cronaca venerdì 02 giugno 2017 ore 10:16

Fipili a rischio frana, due mesi di lavori

Dal 19 giugno al 27 agosto la carreggiata tra Montelupo e Ginestra Fiorentina sarà interessata da lavori di consolidamento della scarpata



MONTELUPO FIORENTINO — Per gli automobilisti saranno due mesi d'inferno, ma i lavori, come fa sapere l'ufficio viabilità della città metropolitana di Firenze, non posso essere rimandati. Si tratta infatti di lavori di consolidamento della scarpata che rischia di franare se non consolidata. Si prevedono code anche per il periodo di esodo verso il mare visto che a causa del cantiere sarà costruita una strettoia in direzione Firenze e i veicoli per circa 150 metri saranno incanalati in una unica corsia.

Dal 19 giugno al 27 agosto quindi saranno eseguiti sulla Fi-Pi-Li importanti lavori fra l'uscita di Montelupo Fiorentino e la Ginestra Fiorentina, quindi circa 3 chilometri dopo l'uscita di Montelupo in direzione Firenze, prima dell'area di servizio Esso.

Il cantiere interesserà anche via di Pulica (strada comunale, a Montelupo) e dovrà essere istituito un senso unico alternato regolato da semaforo per tutta la durata dei lavori.

I lavori consisteranno nella realizzazione e inserimento di micropali collegati in testa da una trave, la riprofilatura della scarpata e il ripristino dello stato dei luoghi sulla viabilità comunale.

"Per tutta la durata dei lavori - avverte Massimiliano Pescini, consigliere della Città Metropolitana delegato alla Viabilità - a causa dell'allestimento del cantiere, sarà chiusa la corsia di marcia direzione Firenze. I veicoli in direzione Firenze saranno incanalati nella sola corsia di sorpasso presso il km 17 per un tratto di circa 150 m. I veicoli in direzione Mare, invece, non subiranno nessuna deviazione. A causa della strettoia in direzione Firenze si creeranno delle file che, peraltro, sono già previste nel fine settimana del rientro dal mare ad agosto come anche in occasione delle festività".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Procura aretina ha aperto un’inchiesta sul decesso di un uomo di 69 anni che aveva ricevuto la prima dose del siero anti-Covid. Eseguita l'autopsia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità