Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità sabato 27 aprile 2024 ore 16:02

Una giovane toscana tra gli Alfieri della Repubblica

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Attestato d'onore per Ginevra, volontaria in prima linea durante l'alluvione. Una targa agli studenti che hanno pulito la scuola invasa dal fango



MONTEMURLO — Ginevra Minetti, 17 anni, è Alfiere della Repubblica: la giovane toscana di Montemurlo è tra i 29 giovani italiani a cui il capo dello Stato Sergio Mattarella ha conferito gli attestati d'onore.

Ginevra, giovane volontaria della Misericordia di Prato, è stata premiata, spiega una nota del Quirinale "Per l’entusiasmo e la generosità con cui presta la sua opera di volontaria. Durante la recente alluvione di Prato ha preso parte alla ricerca di alcune persone disperse e si è dedicata senza sosta all’accoglienza dei tanti sfollati ai quali non ha mai fatto mancare un sorriso rassicurante".

Durante l'emergenza provocata dall’alluvione che nel Novembre scorso ha colpito la città di Prato e i comuni della provincia, Ginevra si è immediatamente messa a disposizione e ha partecipato con grande impegno alle ricerche di due anziani dispersi ritrovati, purtroppo, senza vita. Ha lavorato instancabilmente in quei giorni difficili, fornendo supporto alle persone alluvionate, spalando il fango quando occorreva, distribuendo beni di prima necessità alla popolazione, senza far mancare mai a nessuno un sorriso e una parola di conforto.

Ma Ginevra non è stata l'unica toscana a ricevere un riconoscimento. Oltre ai 29 attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica”, il Presidente Mattarella ha infatti assegnato tre targhe per azioni collettive di giovani e giovanissimi che hanno espresso con grande forza i valori della solidarietà. Tra le targhe assegnate, una è andata alla classe 2C della Scuola F. Matteucci dell'istituto comprensivo Montalcini di Campi Bisenzio. 

Quando l’alluvione del Novembre scorso ha duramente colpito Campi Bisenzio loro non come tanti altri ragazzi, non hanno esitato a fare la loro parte e con impegno e dedizione hanno ripulito i locali della scuola invasi dall’acqua e dal fango, lavorando con grande senso di responsabilità e di solidarietà. Nella difficoltà si sono sostenuti a vicenda, e non soltanto nei locali della scuola: molti infatti hanno ospitato a casa compagni di classe costretti ad abbandonare le proprie abitazioni perché allagate. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno