Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità giovedì 03 agosto 2017 ore 19:00

In fiamme la centrale, paurosa colonna di fumo

​L'incendio divampato nei boschi fra Massa Marittima e Monterotondo ha raggiunto l'impianto Enel Cornia 2. Il personale è stato evacuato



MONTEROTONDO MARITTIMO — Il vasto incendio scoppiato questo pomeriggio nel comune di Pomarance, in località Lagoni Rossi - Quercenne, ha raggiunto la centrale geotermica e biomasse Cornia 2 che è stata avvolta dalle fiamme. Dall'impianto è uscita una enorme colonna di fumo nero e denso che sta preoccupando i cittadini della zona.

Lo ha reso noto l'Enel mentre i vigili del fuoco confermano che il rogo non è ancora sotto controllo e che in quella zona la copertura telefonica è difficoltosa e le informazioni sono frammentarie.

Le fiamme hanno attaccato le torri di raffreddamento dell'impianto geotermico. Non è stato raggiunto, invece, un altro impianto vicino per le energie alternative, il modulo a biomassa. 

Nell'abitato di Monterotondo Marittimo si segnalano disagi per la mancanza di corrente elettrica. 

Sul posto stanno operando ancora decine di pompieri e volontari della protezione civile oltre a tre elicotteri.

Sul posto sono giunti tre elicotteri del Servizio Antincendi Boschivi da Pisa, Livorno e Siena e la Sala operativa ha richiesto due Canadair, che al momento non disponibili. 

Attualmente sono attive nello spegnimento delle fiamme cinque squadre del volontariato Anpas di Pomarance, due squadre dell'Unione dei Comuni montani della Val di Cecina e alcune squadre dei Vigili del fuoco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Incendio centrale Enel
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno